Category - FOTOGRAFO E SCRIVO

Scrivo per dare una forma al mio sentire. Questa è la mia visione del mondo, le mie fotografie abbinate a qualche parola. Per guardare la realtà, con un po’ di poesia.

C’è domanda

C’è domanda, in un grumo che palpita, c’è fiamma, tra l’eterno e il sudore di un’ala stanca. C’è l’odore, lo scricchiolìo, dei secoli, in un passo di danza, che calpesta...

Mi scortico

Mi scortico spesso, quando mi chiamo. Mi sbriciolo, pugnalo, confido, sgrano, tra matasse incise, in un disegno fitto, talvolta senza ponti. Poi col pugno chiuso...

Io sono così

Quando l’anima avvampa, resisto ad ogni tortura, pure sgusciato. Scrosto foschie, maciullando gli apostrofi, e tutti i dettagli che dondolano, appesi, alla...

Se non avessi me

Se non avessi me, me che sento e che scavalco il mondo, me che accendo, il fuoco nell’orizzonte, per essere ogni cosa. Quando trasudo bende, avvito esistenze che...

Lasciati lavorare

Quando un cielo ti squarcia o un animale ti guarda e tu non dici più nulla, anche i morti sorridono e il vuoto, lontananza che tergiversa sui vestiti stracciati, si fa...

Sono attratto

Sono attratto, irresistibilmente, talvolta, da una bramosia, da un desiderio falòtico di visioni che destino la mia sonnolenza, schiudendo una divina indifferenza, ad...

Mi attanaglia, morde

Mi attanaglia, a volte, morde, una bramosia di luci e piccole ali impunturate, sulla schiena, come un delirio di volo, che mi faccia spazio tra le chiuse del vento, per...

Il cuore respira

Il cuore respira tra una bracciata e l’altra, in frange d’istanti. Insinuando passi su valli di polvere che riportano incognite sospese su bordature di cielo...

La loro ballata

Ho immaginato i morti in una splendente danza di colori. E ho scritto questa poesia. Ho pensato a loro in maniera gioiosa, senza tristezza. In una eterna speranza dove...

Riprincipiare

Riprincipiare. In queste ore roventi. In un deserto dove anche l’Invisibile tace. Nemmeno una carezza di vento. Nessuno si aggira. Solo una evanescente risacca, un...

Fidati

Fidati. Lasciati penetrare dal cielo. Quando splende, dilania e avvolge. Fidati. Lasciati impastare dal sole in un trafitto raggio che danza, per darti forza. Fidati...

Il respiro del mare

Il respiro del mare mi fa baluardo, orizzonte, spiaggia, traccia, volo. Quando mi sbattono ai piedi aguzzi minuti con cinghie d’acciaio che ispessicono il tempo di...

Se non ti vedo

Con uno dei miei tentativi poetici, vorrei provare a far capire il legame che si instaura con un animale, dedicando a Gastone, che mentre scrivo è accucciato al limite...

Immortale sorriso

Dedicata ad Asia Ramazan Antar, morta ieri a 22 anni, combattendo nel nord della Siria con le milizie femminili curde Ypj, Yekîneyên Parastina Jin, Unità di protezione...

I miei amati eroi

  Dedicata ai miei amici migliori, gli animali, tutti, senza distinzione di specie, da sempre, i miei amati eroi Ci sono eroi, i migliori non umani ma con sovrumano...

Il mio angelo

Dedicata a chi non è più, non ha più… Il mio angelo cammina di notte tra case rotte, di babeliche onde. Ha piedi scalzi per dare risposte al dolore di chi non...

Denti di luce

Una parte del mio cammino in Scozia. Solitudine, bellezza, natura, immersione profonda nelle costole della terra, per ricavarne squarci di vita. Toccare con gli occhi le...

Cieli come coltelli

Come fa la lupa che fugge da un postribolo di uomini accecati dal buio e accoglie il respiro col muso dolce dei lupacchiotti caldi persi ma rigenerati Ho percorso cieli...

Colori

Ho colori nell’anima che l’abisso non conosce. Quando ne scorgerà l’intima traccia ne bramerà il flusso per farsi riverbero di un desiderio di gioia da...

Fuori casa

  Fuori casa, sul crinale, c’erano scosse, tra smisurate scie. In un costato estivo, impastavo veglie, mentre consegnavo a notti insonni, trincee, di cieli in...

Scheggia

Come fa il delirio quando accoglie e oltraggia tra sbattute sponde il passato che raggruma intento ai manti floreali cerco scampo accarezzando respiri senza verbo di...

Cuore in anabasi

Ho un cuore in anabasi che sgattaiola tra le pieghe della vita in un anelito di catarsi, struggente desiderio erotico – velato di un bagliore di infinito e di...

Il mio cammino

E’ nel sole del mattino che si nasconde un principio di stracciata eternità. Nell’aria fredda che cospira sui digrigni delle ombre. È una cromatica congiura...

Al tuo abbraccio

  Crocifisso al tuo abbraccio la mia anima torna al silenzio che non passa. Oppongo a muri d’ombra istanti non più naufraghi, eternità radente, sublimità...

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia e blogger, scrivo per legittima difesa.

Facebook

Instagram

  • Assorto, dialogante in viaggio, arrivo al punto: cuore leggero, compassione sempre e, talvolta, pugno di ferro. Come dire: fortiter in re, suaviter in modo.
-
-
-
-
-
#picture #traveller #selfiegram #eyes #travelblogger #scotland #face #portrait #potraits #portraiture #look #life #me #selfie #selfietime #selfportrait #portraitphotography #photooftheday #picoftheday #view #portrait_shots #selfienation #instastyle #fashion #style #love #beautiful #instagood #mirrorselfie
  • Stamattina c’è un andirivieni. La nostra food blogger parteciperà con una delle sue ricette alla stesura di un libro pubblicato da una famosa azienda di settore. Green Planet News ne è orgoglioso. Si prepara il set e come quando c’è molto movimento mi prendono le fregole. Lascio qualche disposizione. Per il resto la nostra food blogger si coordina benissimo da sola. Esco mentre si allestisce la scena, si fanno prove di scatto. Saluto e sono in giro. In cerca di notizie. Il sole fiammeggia come un abbraccio appassionato. Ti sfiora il volto in un sensuale e orgiastico viluppo di quotidiana straordinarietà. Attraverso Roma. Passo a Palazzo Wedekind dove ho lavorato al Tempo per quale anno. Montecitorio e la casta se la ingarbugliano. Nulla di nuovo. Vado oltre e cammin facendo arrivo al roseto comunale. Qualche foto. Mi ubriaco di colori e profumi. È l’estasi dello sguardo. Ecco la notizia. La vita è bella, in un giorno qualsiasi di maggio. Sorrido a chi incontro. Ognuno sta combattendo la sua battaglia. Sii gentile, mi dico. Chi nel privilegio, chi nell’indigenza, ognuno è li. Alle prese con la vita. Certo il privilegio aiuta. Per questo serve giustizia sociale. Per aiutare colui la cui lotta è ancora più dura. Ma lo spettacolo è lì. Stracciare ogni risentimento e procedere con pazienza. Ecco la notizia. Essere generosi porta ricchezza. Torno e mi metto al pc. A scrivere. Il set è completato. In redazione più calma. Le dita ticchettano sui tasti. Guardo fuori e scrivo. Di una giornata di straordinaria quotidianità. E dentro di me penso come il simpatico Forrest, Forrest Guuump: ora sono un po’ stanchino. Ma camminando ho vissuto ore dorate
-
-
-
-
-
-
#photooftheday #picture #photo #igroma #rosetocomunale #rosetocomunaleroma #beautiful #beautifulday #bestoftheday #peace #flowers #flower #flowergram #garden #gardening #green #color #rose #life #me #walk #turistanellamiacittà #walking #rome #art #roma #bloom #work #flowerpower

Seguimi!

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
___________________

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.