C’è domanda

C’è domanda,
in un grumo che palpita,
c’è fiamma,
tra l’eterno e il sudore di un’ala stanca.
C’è l’odore, lo scricchiolìo,
dei secoli,
in un passo di danza,
che calpesta i palmizi,
dell’umana pazienza,
su silenzi di divinità

C’è domanda

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia e blogger, scrivo per legittima difesa.

Facebook

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.