Il respiro del mare

Il respiro del mare

mi fa baluardo, orizzonte, spiaggia, traccia, volo.

Quando mi sbattono ai piedi

aguzzi minuti con cinghie d’acciaio

che ispessicono il tempo

di filamenti usurati e grumi di brace

 

Il respiro del mare
Il respiro del mare

 

 

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.