ilGolosario, una simpatica idea per un Natale di gusto

IlGolosario, una simpatica idea per un Natale di gusto
IlGolosario, una simpatica idea per un Natale di gusto

Ristoranti e cose buone di tutta Italia nelle edizioni 2020 delle guide firmate da Paolo Massobrio e Marco Gatti

ilGolosario, una bella idea per un simpatico regalo di Natale. D’altra parte, lo sappiamo: dici Natale, dici golosità. Nel periodo più “luculliano dell’anno”, hanno debuttato ufficialmente in libreria le edizioni 2020 delle guide firmate da Paolo Massobrio e Marco Gatti, “la coppia con il Papillon” che anche quest’anno, coadiuvata da uno staff di 80 collaboratori, ha setacciato lo Stivale a caccia di novità e conferme dal mondo del gusto.

Un lavoro prezioso e costante, che ancora una volta ha fissato su carta quanto di buono l’Italia ha da offrire, fotografando un universo vivace e multiforme che sempre più spesso guarda alla sostenibilità abbracciando da un lato la ricerca e dall’altro la tradizione.

Oltre 3.300 segnalazioni giudicate con i faccini più o meno sorridenti, con l’apice del Faccino radioso e la sublimazione della Corona. Giunto alla sua quinta edizione, ilGolosario Ristoranti (Comunica Edizioni – € 25,00), già GattiMassobrio, mantiene la sua tradizionale struttura con indirizzi, un racconto breve e la citazione dei migliori piatti di ogni locale; quindi interagisce quotidianamente con il web attraverso il portale del gusto ilGolosario.it e l’app dedicata, contando sui costanti aggiornamenti degli autori e su uno staff di oltre 90 collaboratori.

IlGolosario, una simpatica idea per un Natale di gusto

ilGolosario, per leggere di una ristorazione multiforme e in continua evoluzione

Un progetto nato dall’esigenza di fotografare fedelmente una ristorazione multiforme e in continua evoluzione, che punta sempre più in alto a livello qualitativo, pur riscoprendo la semplicità e l’attaccamento alla terra. Non solo i ristoranti di lusso dunque, ma anche le migliori trattorie, che hanno una tipologia di offerta diversa, come le pizzerie moderne o quei locali che hanno inserito nella loro offerta anche una proposta gourmet, dalle botteghe alle enoteche con cucina. Tutti giudicati con lo stesso criterio e completamente alla pari, tenendo conto delle specificità di ogni tipologia di locale, così che possa ottenere il miglior riscontro tanto il ristorante gourmet quanto la trattoria.

“Lavoriamo per la gioia dei nostri lettori – spiega Massobrio – Non vogliamo fare i peana ai soliti noti, abbiamo altre mire: far emergere la cucina vera, quella di un’Italia del gusto che si impegna a far risaltare il proprio territorio, e quindi lavora per “tradire la tradizione”, nel senso di attualizzarla. E poi studiano, si confrontano, cercano nuove strade recuperando la soddisfazione di scoprire qualcosa di proprio, proponendo cucine che hanno la loro forza nell’ autenticità”.

Nel Golosario Ristoranti sono oltre 3.168 le soste titolari (+8% rispetto al 2019), con 369 Corone (+9% rispetto al 2019) e 674 Faccini radiosi (+15% rispetto al 2019), 259 pizzerie, 74 locali polifunzionali e 149 agriturismi oltre a ristoranti. La migliore tavola dell’anno è il ristorante Al Cjasal di San Michele al Tagliamento (Ve), condotta dalla famiglia Manias.

Ma anche nell’altro volume ammiraglio, ilGolosario prodotti e negozi, sono moltissime le segnalazioni in tutta Italia. Con 960 pagine, ilGolosario 2020 segnala 2.023 produttori (+7% rispetto allo scorso anno), 4.432 botteghe e boutique del gusto, 736 produttori di olio, 2.932 cantine, tra cui 1.768 Top Hundred. IlGolosario e ilGolosario Ristoranti sono acquistabili in libreria, su Amazon e anche attraverso il sito www.comunicaedizioni.it.

Daniele Del Moro

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia, laureato in Storia delle religioni, motociclista e camminatore. Direzione e coordinamento di redazione per Scrittore In Viaggio e per Green Planet News, quotidiano online e studio di editing e progettazione grafica.

Altri articoli

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Daniele Del Moro

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia, laureato in Storia delle religioni, motociclista e camminatore. Direzione e coordinamento di redazione per Scrittore In Viaggio e per Green Planet News, quotidiano online e studio di editing e progettazione grafica.