Italia on the road, come raccontare la bellezza del nostro paese

Italia on the road, come raccontare la bellezza del nostro paese
Photo by Tolga Kilinc on Unsplash

Italia on the road live tour. Una guida ad una Italia “esclusiva” e alla bellezza dei suoi territori in questa strana estate del 2020. Sette, regioni, 22 tappe, 3 settimane di viaggio e 6 influencer per un percorso che durerà dal 29 giugno sino al 24 luglio.

Italia on the road live tour. Percorrere tutta la Penisola, da nord a sud, per riscoprire i luoghi conosciuti e quelli più insoliti per raccontare l’estate del paese più bello del mondo dopo l’emergenza e questi mesi difficili. È questo lo scopo dell’evento itinerante organizzato da Lonely Planet con il patrocinio di Enit, Agenzia nazionale italiana turismo, insieme a influencer e video maker.

Si parte il 29 giugno da Skyway Monte Bianco, in Valle d’Aosta, il punto più alto d’Italia, per arrivare, dopo tre settimane di viaggio e aver percorso 7 regioni, a Matera, in Basilicata, capitale europea della cultura 2019.

Pochi Paesi possono competere con l’Italia e le sue bellezze. E questo è lo scopo del progetto Italia on the road. Far vedere dal vivo perchè dire Italia significa dire turismo e posti unici al mondo. Portare, insomma, attenzione al paese e, senza retorica, ricordare che il nostro territorio, al di là di come viene governato da decenni, avrebbe tutto per potersi definire un territorio felice.

Le città d’arte vantano innumerevoli monumenti e capolavori di fama internazionale, i piatti della tradizione gastronomica sono imitati in tutto il mondo e il territorio è un maestoso mosaico di vette innevate, promontori a picco sul mare, laghi incantevoli e valli remote. A ispirare questo progetto è la nuova edizione della guida Italia on the road, da pochi giorni in libreria e vero e proprio simbolo di questa stagione.

Il live tour ne arricchisce le proposte e porta alla scoperta di altri emozionanti itinerari da percorrere in auto, in moto, a piedi e in bicicletta. Risulta particolarmente importante da questo punto di vista il valore della dimensione dello spazio.

L’Italia risponde in pieno a queste condizioni rinnovate. Un momento ideale per camminare, per riscoprire percorsi naturalistici e all’aperto che richiedono piccoli gruppi. Inoltre sarà il momento delle esperienze più esclusive da rendere accessibili a tutti con le accortezze del caso.

Un momento in più per riflettere e godersi, nel rispetto delle misure di sicurezza, l’esperienza del viaggio in Italia. Un paese dove c’è ancora tanto da scoprire e che ha bisogno del turismo. Ma soprattutto un paese che necessità di scelte politiche intelligenti ed efficaci.

Scelte che possano dare concretezza a questa parola che in molti dicono, “ripartire”, ma che, priva di concretezza, rischia di trasformarsi in uno slogan per palati ingenui.

Italia on the road live tour, le regioni dell’itinerario

Ecco le 7 regioni coperte dall’itinerario lungo tutta la penisola.

Valle d’Aosta: Skyway (monte Bianco), Aosta, Forte di Bard

Langhe, Roero e Monferrato in Piemonte: Alba, Roero, Monferrato

Emilia Romagna: Ferrara, i Lidi ferraresi, Ravenna, Rimini

Marche: Urbino, Le grotte di Frasassi, Monti Sibillini

Toscana: Versilia, Isola d’Elba, Maremma

Campania: Cilento, Benevento

Basilicata: Dolomiti lucane, Matera, Metaponto.

Leggi anche

Daniele Del Moro

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia, laureato in Lettere, gruppo demo-etno-antropologico, con tesi in Storia delle religioni, motociclista e camminatore. Direzione e coordinamento di redazione per Scrittore In Viaggio e per Green Planet News, quotidiano online e studio di editing e progettazione grafica.

Altri articoli

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Daniele Del Moro

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia, laureato in Lettere, gruppo demo-etno-antropologico, con tesi in Storia delle religioni, motociclista e camminatore. Direzione e coordinamento di redazione per Scrittore In Viaggio e per Green Planet News, quotidiano online e studio di editing e progettazione grafica.

Seguici su Facebook