Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”. Nei due brani proposti, una sintesi della sensualità dell’artista di origine scozzese e di tutta la sua “disperante” ambigua tenerezza

Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

Se la sensualità e la voce hanno un nome, Lana Del Rey in Lust For Life, riesce ad incarnare da molto vicino questa idea del dinamismo dei sensi. Come con la sua Love che abbino assieme a Lust For Life. Il testo di questa canzone parla chiaro. Voglia di vivere.

Mi piace come modula la voce, mi piace l’andamento sinuoso e rallentato che impone alla melodia. Un incedere fermo ma rilassato, consapevole di una direzione. L’album Lust For Life è uscito nel mese di luglio. Il brano che dà il nome all’intera raccolta ha avuto oltre 6 milioni di visualizzazioni in meno di 24 ore.

Timida e provocante, dolce, enigmatica e ribelle, la cantante e modella, di origine scozzese, ha il fascino delle tenerezza ambigua e “disperante”, delle ricerca esistenziale che si ritrova. Qualche volta. Con lo stigma della malinconia. Mi ricorda i quadri di Hopper.

Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

“Scrivo di notte, all’aperto, con molto rumore, la tivù accesa e la radio che suona. Fumando e bevendo caffè”, ha detto. Improponibile. Ascoltare insieme musica e tv, però alcuni risultati riescono a “comunicare”. E tanto basta.

Lana Del Rey e la sua "voglia di vivere"
Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

In un articolo uscito su Grazia, sono state pubblicate alcune sue citazioni che riescono ad identificarla molto bene. Leggiamo:

Timida “Salire su un palco davanti a 5 mila persone è la parte che mi piace meno del mio lavoro. Adoro scrivere e produrre musica, non tutto quello che viene dopo la realizzazione, per promuovere un album”.

Lana Del Rey e la sua voglia di vivere

Permalosa, ma reattiva “Non reagisco bene alle critiche. Se è stato scritto qualcosa di negativo su di me e lo vengo a sapere, ci resto male. Ma cerco di far sì che le critiche non compromettano la mia creatività”.

Una star con i piedi per terra “In famiglia mi sono formata con radici solide e profonde. La normalità e l’anonimato sono essenziali per la mia creatività. Anche vivere con i miei fratelli, mi aiuta a tenere i piedi per terra”.

Lana Del Rey e la sua "voglia di vivere"
Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

 

Eccentrica, ma con la testa sulle spalle  “Mi definisco eccentrica psicologicamente, perché la mia vita è passata attraverso varie incarnazioni. Ma non sono provocatoria: sotto sotto sono una tradizionalista”.

Una bella persona “Non voglio ispirare gli altri. Ma ci tengo a essere una bella persona. Che per me significa essere paziente con quelli a cui voglio bene, generosa e che cerca la serenità”.

Lana Del Rey e la sua voglia di vivere”

La serenità per Lana Del Rey “Sono serena, ma sono anni che non mi sento in pace. Forse perché musicalmente la mia tribù non l’ho ancora trovata. Gente a cui voler bene e con la quale spartire un senso di cameratismo. Forse la mia è un’aspirazione romantica, ma penso a Bob Dylan negli anni 60, quando arrivò nel Greenwich Village e trovò la sua “comune” di musica folk emergente”.

Lana Del Rey e la sua "voglia di vivere"
Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

Una star d’altri tempi “Ho sempre sognato di far parte di una scena di musicisti d’alta classe, di fondare una comunità intorno a me, così come si usava fare negli anni sessanta, quando si fece avanti un concetto di libertà così nuovo da generare passioni profonde. Molto più eccitanti delle libertà di cui godiamo ora”.

Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

Influenze musicali “In un programma radio della BBC ha detto «Mi piacciono solo i maestri di ogni genere. Bob Dylan è la mia costante. Amo i Nirvana, Courtney Love, i Beach Boys, Pet Sounds e i lavori solisti di Dennis Wilson. E ancora Amy Winehouse, Antony and the Johnsons, Billie Holiday, Britney Spears, Bruce Springsteen, Elvis Presley, Eminem, Frank Sinatra, Janis Joplin, Nina Simone”.

Lana Del Rey e la sua "voglia di vivere"
Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

Lana Del Rey e la sua “voglia di vivere”

Del suo stile musicale “Una sorta di Hollywood sadcore, un genere di alternative rock caratterizzato da testi cupi, melodie malinconiche e tempi più lenti». Agli esordi, quando ancora si faceva chiamare Lizzy Grant, Lana Del Rey definì la sua musica glam metal hawaiano“.

Paturnie da star “Non amo i giornalisti perché mi fanno sempre le solite domande sulla mia vita sentimentale, i miei presunti desideri di morte, il mio lato oscuro”.

Delle citazioni che Grazia riporta mi ha colpito particolarmente quella che dice “una relazione è l’estensione di un processo creativo. Accadono eventi importanti, grandi avventure o grandi cadute”. Eventi e cadute non sono sempre grandi perché ognuno di noivive il mondo con la propria sensibilità. Però, è vero, relazione dovrebbe essere l’estensione di un processo creativo. E aggiungo, di consapevolezza. Come la vita.

 

 

Testo tradotto Lust For Life

Sali sull’H
Della scritta di Hollywood, sì
In questi momenti rubati
Il mondo è mio (fallo, fallo)
Non c’è nessuno qui
Solo noi insieme (silenzio, fai silenzio)
Tienimi al caldo
Come fosse luglio per sempre

Perché siamo i padroni del nostro destino
Siamo i capitani delle nostre anime
Non c’è modo per noi di venire via
Perché ragazzo siamo preziosi, ragazzo siamo preziosi
Ed ero tipo…

Togli, togli
Togli tutti i vestiti
Togli, togli
Togli tutti i vestiti
Togli, togli
Togli tutti i tuoi vestiti
Dicono che solo i buoni muoiono giovani
Questo non è giusto
Perché ci stiamo divertendo troppo
Troppo divertendo stanotte, sì

E una voglia di vivere e una gioia di vivere
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
Ci tiene vivi, ci tiene in vita

Poi, balliamo sulla H
Del segno di Hollywood, sì
Finché non abbiamo più fiato
Devo ballare fino a morire (duwop, duwop)
Il mio ragazzo è tornato
Ed è più divertente che mai (shuwop, shuwop)
Non c’è più notte
Un cielo blu per sempre

Perché siamo i padroni del nostro destino
Siamo i capitani delle nostre anime
Non c’è modo per noi di venire via
Perché ragazzo siamo preziosi, ragazzo siamo preziosi
Ed ero tipo…

Togli, togli
Togli tutti i vestiti
Togli, togli
Togli tutti i vestiti
Togli, togli
Togli tutti i tuoi vestiti
Dicono che solo i buoni muoiono giovani
Questo non è giusto
Perché ci stiamo divertendo troppo
Troppo divertendo stanotte, sì

E una voglia di vivere e una gioia di vivere
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
Ci tiene vivi, ci tiene in vita

Il mio ragazzo è tornato
Ed è più divertente che mai
Non c’è più notte
Un cielo blu per sempre
Ti ho detto due volte
Nella nostra lettera d’amore
Non c’è nessuno stop adesso
Semafori verdi per sempre
Ed ero tipo…

Togli, togli
Togli tutti i vestiti
Togli, togli
Togli tutti i vestiti
Togli, togli
Togli tutti i tuoi vestiti

E una voglia di vivere e una gioia di vivere
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
E una voglia di vivere e una gioia di vivere
Ci tiene vivi, ci tiene in vita
Ci tiene vivi, ci tiene in vita

Testo tradotto Love

Guardatevi, ragazzi, con la vostra musica vintage
che esce dai satelliti in viaggio
Siete parte del passato, ma ora siete il futuro
I segnali di navigazione possono essere confusi

E’ quanto basta per farvi sentire pazzi, pazzi, pazzi
A volte, è appena sufficiente per farvi sentire pazzi

Tenetevi pronti, vestiti di tutto punto
Per andare da nessuna parte, in particolare,
Ritorno al lavoro o al negozio di caffè
Non importa perché è abbastanza
Per essere giovani e innamorati
Per essere giovani e innamorati

Guardatevi ragazzi, sapete di essere i più cool
Il mondo è vostro e non potete dire di no
Visto così tanto, potreste essere malinconici
Ma questo non significa che possiate maltrattare

Sebbene sia quanto basta per farvi sentire pazzi, pazzi, pazzi
A volte, è appena sufficiente per farvi sentire pazzi

Tenetevi pronti, vestiti di tutto punto
Per andare da nessuna parte, in particolare,
Ritorno al lavoro o al negozio di caffè
Non importa perché è abbastanza
Per essere giovani e innamorati
Per essere giovani e innamorati

(Ah ah)
Non ti preoccupare, baby
(Ah ah)
Non ti preoccupare, baby
E’ quanto basta per farvi sentire pazzi, pazzi, pazzi
A volte, è appena sufficiente per farvi sentire pazzi

Mi preparo, mi vesto a tutto punto
Per andare da nessuna parte, in particolare,
Non importa se non sono abbastanza
Per le cose future che accadranno
Perché io sono giovane e innamorato
Sono giovane e innamorato

 

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.