Lo Studio Ghibli su Netflix, Viaggiare tra i Film d’Animazione

Lo Studio Ghibli su Netflix, Viaggiare tra i Film d’Animazione
Lo Studio Ghibli su Netflix, Viaggiare tra i Film d’Animazione

Dal mese di febbraio, su Netflix, arrivano i film d’animazione dello Studio Ghibli. Un’opportunità per viaggiare alla scoperta di mondi fantastici, emozioni, ricordi e di quell’umanità che ci accomuna e ci rende simili. Non solo per bambini

È in occasione dell’uscita dei film dello Studio Ghibli su Netflix, che parleremo di viaggi. Forse in modo diverso dal solito. Di un viaggiare con la fantasia che sicuramente i film di Miyazaki ci permettono di fare. Del resto, un vero e proprio viaggio è quello che ho intrapreso ogni volta che ho guardato uno di questi film d’animazione Ghibli. Che sia un viaggio fra ricordi, le emozioni, le epoche storiche o più propriamente, un viaggiare da un luogo all’altro. Il tutto all’insegna della fantasia.

Quella fantasia che non guasta e che, come in questo caso, spesso aiuta ad arrivare più velocemente a concetti più profondi e importanti, comuni a tutti noi. È un mito forse ormai superato quello che ritiene che i film d’animazione, tutti, siano destinati soltanto ai più piccoli. Quelli di Miyazaki, negli anni, ci hanno dimostrato egregiamente che non è così.

Lo Studio Ghibli su Netflix, Viaggiare tra i Film d’Animazione

 

Ed è attraverso quella ricercatezza e accuratezza nella creazione delle immagini e delle scene, che si affrontano i temi più importanti: dalle riflessioni sull’etica, alla salvaguardia dell’ambiente, dai sentimenti più nobili che salvano l’uomo a quel capitalismo che l’uomo l’ha snaturato. Un patrimonio incredibile quello dei film dello Studio Ghibli, così variegato e proprio per questo capace di accontentare tutti e di toccare l’anima di chiunque.

Saranno 21 i titoli che verranno man mano aggiunti su Netflix da qui ad aprile. I primi sono già usciti questo febbraio, suscitando l’enorme entusiasmo degli amanti del genere. Ed è così che potrà avere inizio il nostro viaggio tra i film d’animazione. Un viaggio che ci porterà alla scoperta di culture e tradizioni, incoraggiandoci ad amarle. E non è forse così che spesso iniziano i viaggi più belli e importanti della vita? Fantasticare non costa nulla, si è liberi almeno in questo.

Il viaggio verso noi stessi con i film Ghibli

Lo Studio Ghibli su Netflix, Viaggiare tra i Film d’Animazione

Ed è quasi sempre l’immaginazione che poi ci porta ad acquistare quei fatidici biglietti!
Un viaggiare in mille modi che Miyazaki ci fa sperimentare continuamente attraverso i suoi film, da quando ha aperto, con il collega Takahata negli anni ’80, lo Studio Ghibli. Viaggiamo con la coraggiosa Chihiro alla salvezza dello spirito del fiume, ne La città incantata. Viaggiamo nel Castello errante di Howl alla scoperta delle fatiche della vecchiaia che portano tuttavia a una rinascita e di quella devastazione che può portare la guerra.

Devastazione che trasforma gli uomini i quali potranno essere salvati soltanto dai più originari e puri sentimenti. Viaggiamo tra le stagioni della vita dell’uomo e della natura, nel lungometraggio La Tartaruga Rossa. Qui, l’uomo naufragato in una deserta isola tropicale, prima, devastato dalla solitudine, combatte e si scaglia contro quella natura che vorrebbe governare e che gli si presenta talvolta ostile. Pian piano comincia però ad ascoltarla, a capirla, fino ad arrivare ad amarla, attraverso la Tartaruga Rossa.

A contraddistinguere i film dello Studio Ghibli, quel simbolismo e l’animismo giapponese sempre presenti. Ed è così che lentamente e silenziosamente, noi con il naufrago, percorriamo le tappe di un uomo e con esso della stessa umanità. Un’umanità che tuttavia viene ritrovata e scandita dai ritmi della natura che qui non è solo sfondo bellissimo, ma decorativo. Essa diventa vera e propria protagonista alla pari dell’uomo. Protagonisti di quel misterioso e armonioso movimento che vede uomo e natura parti di uno stesso ingranaggio.

Lo Studio Ghibli su Netflix, Viaggiare tra i Film d’Animazione

Che si compenetrano a vicenda, l’uno con lo stesso valore dell’altro. L’uomo con le sue vicende, le imprese nella sua storia, che tuttavia sta di fronte a una natura che rimane e che lo vede passare. I viaggi più importanti in fondo, spesso sono quelli che ci danno l’opportunità di tornare. Tornare a noi stessi, tornare alla nostra vera essenza, tornare a una realtà più autentica. Viaggi che attraverso i film dello Studio Ghibli, ci permettono di pacificarci in modo armonioso con la natura e con le persone.

Alla scoperta di emozioni e di noi stessi che spesso scorgiamo in questi film d’animazione. Film che sicuramente possono diventare occasione per intraprenderli questi viaggi. Verso un passato e un mondo quasi originario, a volte spogliato di sovrastrutture e carico di ciò che invece è essenziale. Capace di farci pensare tuttavia, a un futuro migliore.

Calendario Ghibli

Ma ecco i titoli dei film dello Studio Ghibli usciti su Netflix e quelli che usciranno prossimamente.

A Febbraio sono usciti: 

  • Laputa – Castello nel cielo
  • Il mio vicino Totoro
  • Kiki – Consegne a domicilio
  • Pioggia di ricordi
  • Porco Rosso
  • Si sente il mare
  • I racconti di Terramare

Il 1 Marzo usciranno: 

  • Nausicaa della Valle del Vento
  • Principessa Mononoke
  • I miei vicini Yamada
  • La città incantata
  • La ricompensa del gatto
  • Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento
  • La storia della principessa splendente

Infine il 1 Aprile: 

  • Pom Poko
  • I sospiri del mio cuore
  • Il castello errante di Howl
  • Ponyo sulla scogliera
  • La collina dei papaveri
  • Si alza il vento
  • Quando c’era Marnie
Angela Pes

Angela Pes

Diplomata al liceo socio-psico-pedagogico e studentessa di Filosofia all’Università degli studi di Cagliari. Amante della lettura, della scrittura, del cinema e di qualsiasi forma d’arte.

Altri articoli

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Angela Pes

Angela Pes

Diplomata al liceo socio-psico-pedagogico e studentessa di Filosofia all’Università degli studi di Cagliari. Amante della lettura, della scrittura, del cinema e di qualsiasi forma d’arte.