Mi inchino alla velocità del sangue

Mi inchino,

alla velocità del sangue,

quando si fa fuoco,

e ci accoglie,

una piuma esanime,

sorridendo tra le mani.

E se non vorrai parlare,

resteremo in silenzio,

a guardare il frantumarsi del giorno,

in tante piccole perle di luce

 

Vitaleta 6 - 01-01-2017

 

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.