7 Aprile 2020

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo
Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

#iorestoacasa: musica, libri, giochi da tavolo e arte con i musei online, ci vengono in aiuto per passare il tempo in casa. Se non possiamo andare noi nei luoghi di cultura, è la cultura a venire da noi, attraverso tour virtuali nei principali musei italiani e internazionali

Questi giorni di quarantena, con l’Italia che diviene di fatto interamente “zona rossa”, possono pesare sull’umore. Ora più che mai, mantenere forte lo spirito è fondamentale. Dopo la musica, i libri una buona idea viene dall’arte, dai musei online che si possono visitare comodamente da casa.

Il DPCM dell’8 marzo ha disposto la sospensione delle attività dei musei, degli istituti e dei luoghi della cultura di tutta Italia, fortunatamente sono sempre di più i Musei che offrono veri e propri tour virtuali, mettendo online le proprie collezioni. Noi di Scrittore in viaggio ve ne suggeriamo alcuni augurandovi buon giro.

Musei online del Comune di Roma

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

I tour virtuali dei Musei in Comune offrono una visita a tutto schermo delle sale e consentono un’esperienza virtuale a tutti. La visita si approfondisce con elementi di contesto: foto, video e testi e il percorso è scelto liberamente dal visitatore.
(La visita è fruibile da desktop utilizzando Flash Player)

Pinacoteca di Brera – Milano

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Il direttore della Pinacoteca James Bradburne ha intitolato questo ciclo di appuntamenti “Appunti per una resistenza culturale”. Perché una delle principali missioni dell’arte è proprio quella di confortare e dare sollievo. Soprattutto in un momento come questo. Giri virtuali all’interno delle mura dell’edificio milanese, realizzati dagli stessi dipendenti che raccontano le opere.

Galleria degli Uffizi – Firenze

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Scopri i capolavori delle collezioni e la loro storia, navigando con IperVisioni, tra gli spunti suggestivi e le immagini ad alta definizione delle mostre virtuali proposte dal nostro staff.

Museo Egizio – Torino

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

È il più antico museo del mondo dedicato interamente alla cultura egizia, Virtual Tour permette di passeggiare tra le sale espositive e ammirare i reperti storici. È possibile avvicinarsi alle vetrine e scoprire gli elementi contenuti e di ogni oggetto sarà possibile trarne informazioni e video-spiegazioni.

Biennale di Venezia

Le attività online lanciate dalla Biennale di Venezia aderiscono alla campagna proposta dal MiBactprogetto didattico online per gli studenti

I Musei online Civici di Venezia

La Fondazione Musei Civici di Venezia (MUVE) riunisce undici musei: Palazzo Ducale, Museo Correr, Torre dell’Orologio, Ca’ Rezzonico Museo del Settecento Veneziano, Palazzo Mocenigo – Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, Casa di Carlo Goldoni, Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Palazzo Fortuny, Museo del Vetro di Murano, Museo del Merletto di Burano e Museo di Storia Naturale. Un immenso patrimonio culturale.

Ministero dei beni culturali

Un viaggio virtuale nei luoghi della cultura in Italia. Realizzazione di brevi video dedicati ad alcuni luoghi della cultura del patrimonio artistico, storico, architettonico e archeologico italiano. Una occasione per consentire un migliore approccio alla conoscenza culturale ad un vasto pubblico ma anche essere stimolo di un ulteriore approfondimento per un pubblico più esigente.

Musei Vaticani di Roma

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Contengono al loro interno una vasta collezione d’arte e sculture classiche volute dai vari Papi nel corso dei secoli.
È possibile fare un tour virtuale:

British Museum – Londra

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Il British Museum ha circa otto milioni di oggetti nella sua collezione, la metà di questi è visibile online tra cui molti pezzi unici delle città romane di Pompei ed Ercolano.

Louvre – Parigi

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Il Louvre ha creato un tour virtuale all’interno di alcune parti del museo, permette infatti una visita panoramica che riesce a riportare sul proprio schermo, immagini visualizzabili anche in tre dimensioni interattive.

Prado – Madrid

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

La pinacoteca di Madrid offre un’esperienza unica: la fruizione personalizzata delle opere, con un capillare lavoro di connessione, storiografia, valorizzazione dei dettagli. Una galleria virtuale con le 50 opere più rilevanti del museo. Sono presenti anche le mappe interattive dei piani, con la numerazione delle sale del museo.

Dalì Theatre museum – Figueres (Catalogna)

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Ci sono numerose stanze che ripercorrono la vita e le opere di Salvador Dalì. Lo stesso artista è sepolto qui. Il tour virtuale permette di godere a pieno di alcuni pezzi unici.

Museo Van Gogh – Amsterdam

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Una applicazione di Google Earth consente di poter effettuare una visita virtuale al Van Gogh Museum. La collezione permanente comprende oltre 200 dipinti di Vincent van Gogh, 500 disegni e oltre 750 lettere.

Metropolitan Museum, New York

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

Il Metropolitan Museum propone una pluripremiata serie di sei brevi video invita gli spettatori di tutto il mondo a visitare virtualmente l’arte e l’architettura di The Met in un modo fresco e coinvolgente.

Sono presenti ben 22 gallerie virtuali ciascuna delle quali dedicata alla corrispondente sezione in cui è suddiviso il museo. Ogni galleria offre 50 anteprime fotografiche delle opere.

Hermitage, San Pietroburgo

Musei online da casa, un’idea per passare il tempo

  • Mappa interattiva dei piani dell’Hermitage con la possibilità di ammirare un filmato panoramico ogni sala, con le anteprime fotografiche delle opere più importanti.
  • Una curiosità: all’interno dell’Hermitage vive una colonia felina. La loro presenza all’interno del palazzo ha origini antiche: Pietro il Grande s’era portato a casa dai Paesi Bassi un bel gattone che chiamò Basilio. Vivendo con lui a palazzo si rese utile nel cacciare i ratti, tantochè Pietro stesso emise un decreto che imponeva di tenere i gatti in tutti i fienili per evitare il proliferare dei topi. Nel 1745 l’imperatrice Elisabetta fece introdurre i gatti nel Palazzo d’Inverno per limitare i danni causati dai topi. Da allora i gatti non se ne sono mai più andati via e ancora oggi si aggirano indisturbati per le sale, fra Rembrandt, Caravaggio e Canova.

Musei online Guggenheim, Venezia, New York, Bilbao

Un viaggio tra la maestria di architetti che sono entrati nella storia e sono stati capaci di cambiare il volto e le sorti di zone o intere città. Esempi mirabili del dialogo di successo tra arte, architettura e urbanistica.

Google Art Project

Effettuando una ricerca per “luogo” è possibile arrivare fino in Russia, America Latina o Africa, mentre tramite la categoria “collezioni” si possono ammirare le maggiori raccolte d’arte nei principali musei del mondo: dagli Uffizi al Castello Sforzesco di Milano, dall’Hermitage al Museo Frida Kahlo in Messico.

Google con la collaborazione di oltre 60 musei e gallerie ha archiviato pezzi inestimabili

 

Foto: Pixabay

Manola Testai

Manola Testai

Liceo artistico e IED. Esperienza decennale in società romana di network solution. Grafica freelance. Esperta di musica, appassionata di lettura e di ogni forma d’arte. Camminatrice e amante della natura. Ha lavorato per anni in una celebre radio di Roma.

Altri articoli

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Manola Testai

Manola Testai

Liceo artistico e IED. Esperienza decennale in società romana di network solution. Grafica freelance. Esperta di musica, appassionata di lettura e di ogni forma d’arte. Camminatrice e amante della natura. Ha lavorato per anni in una celebre radio di Roma.