Suzuki V-Strom 650 MY2020, nuovi colori per una moto intramontabile

La Suzuki V-Strom 650 è una di quelle motociclette davvero “cult”. E parlo per esperienza, dopo esserne stato fortunato possessore per anni. Nei primi otto mesi dell’anno si è affermata come la best-seller della gamma moto di Hamamatsu sul mercato italiano, dove da gennaio a fine agosto è stata venduta in quasi un migliaio gli esemplari.

Su scala globale, invece, la Sport Enduro Tourer media di casa Suzuki si avvicina a uno storico traguardo, con le varie generazioni prodotte dal 2004 a oggi le vendite sono ormai prossime a totalizzare le 200.000 unità.

A dare un ulteriore impulso al modello, alcune delle nuove colorazioni 2020 che andranno ad arricchire la gamma già presente. Per l’allestimento standard con cerchi in lega, la novità è rappresentata da un’elegante tonalità di grigio, che si aggiunge al bianco, al rosso e al nero già disponibili.

Nel caso invece della variante XT con cerchi a raggi debuttano il nero e il blu, che si aggiungono al Bianco, al Giallo e al Rosso e offrono nuove alternative a chi desidera una moto più grintosa.

Suzuki V-Strom 650 MY2020, nuovi colori per una moto intramontabile

 

Suzuki V-Strom 650 MY2020, nuovi colori per una moto intramontabile

Suzuki V-Strom, da sempre ottima viaggiatrice

La Sport Enduro Tourer media di Suzuki rappresenta il punto di riferimento tra le crossover di media cilindrata, tra cui svetta per fruibilità e piacere di guida grazie a un impareggiabile equilibrio. Che si tratti di raggiungere il posto di lavoro attraversando la città o di scalare un passo alpino, affrontando anche a pieno carico un tornante dopo l’altro, la V-Strom si dimostra sempre una splendida compagna di viaggio, fedele e affidabile.

Per raggiungere questo risultato i tecnici Suzuki hanno saputo trovare il bilanciamento ideale tra il telaio e il motore Euro 4 da 71 cv e hanno poi corredato la moto con dispositivi tecnologici avanzati, capaci rendere il suo impiego più semplice e gradevole.

La V-Strom 650 dispone per esempio del Suzuki Easy Start System, che avvia il motore con un semplice sfioramento del pulsante di start, e del Low RPM Assist, che stabilizza il regime quando si rilascia la frizione in partenza e nella marcia a bassa andatura.

Per la guida brillante o sui fondi a bassa aderenza la bicilindrica di Hamamatsu può poi contare su un Traction Control di ultima generazione, regolabile su due livelli e disattivabile. Docile ai comandi e precisa nel tracciare le traiettorie, la V-Strom 650 infonde una sensazione di controllo totale e sa emozionare a ogni chilometro, interpretando dunque al meglio lo spirito di libertà che solo gli amanti del vento e delle curve sanno apprezzare.

Fonte
Comunicato stampa Suzuki
Foto
Suzuki

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.