Topolino compie 90 anni, il viaggio continua

Dal 6 novembre la Casa del Cinema celebra il compleanno con un’anteprima della grande mostra che si terrà a Desenzano del Garda dal 10 novembre 2018 al 10 febbraio 2019

Topolino, tutto è partito da lì. Un desiderio di scrivere e di raccontare, magari anche saper disegnare. Non essendo capace a farlo, ho provato e provo ancora a disegnare con le parole. Ricordo ancora un giorno. Con un mio amico, anzi amichetto, come si diceva tra compagni di scuola. I genitori ci portano in visita dallo zio di questo mio amichetto e mi si apre un mondo. Entro nel suo studio e paf, una libreria ricolma di topolini, dal soffitto fino a terra baluginano i dorsetti gialli dei giornaletti riposti con maniacale armonia.

Perché mai questo signore colleziona Topolini come un vero e proprio accumulatore seriale? Perché ci lavora. Si chiama Dino Sargentini e porto ancora con me quella giornata intensa di stupore e divertimento in cui compresi che sì, avrei voluto sentire l’odore della carta stampata, dei colori e dei disegni tra le mie mani. Oggi il mondo è cambiato, non la mia passione per certi fumetti, Zagor e Tex in prima linea, provo a scrivere e lavoro con le parole. Anche se non alla redazione di Topolino. Ma Topolino è sempre lì.

A far sognare e a divertire, a far compagnia a tanti bambini che, quelli meno travolti dalle tecnologie, ancora fanno merenda e si dilettano con il giornaletto. E viaggiano con le avventure di Mickey Mouse e con le disavventure, spesso più travolgenti, di Paperino. D’altronde, chi non ha mai “viaggiato” con loro e cosa sarebbe un autentico viaggio, soprattutto durante l’infanzia, senza la loro presenza?

Topolino compie 90 anni, il viaggio continua

Ricordo ancora che in alcuni pomeriggi dell’adolescenza, noi bambini d’altri tempi, si viaggiava così: si passava da un piano all’altro del palazzo dove si andava a suonare all’amico del secondo piano, quello che di Topolini ne aveva a centinaia, e ci si scambiava qualche numero. Si faceva incetta di pagine e si tornava in camera propria con almanacchi, topolini, numeri speciali e si iniziava un viaggio con la mente e con gli occhi che terminava solo quando la mamma ci richiamava per andare a cena. La propria stanza era un’astronave dove nulla e nessuno avrebbe potuto scalfirci e se ne facevano di chilometri.

Topolino, la mostra

E poi quell’odore, quello sfogliare che scrocchiava e il vento delle pagine che era come la brezza del mare aperto per chi andava in cerca di sogni e alla scoperta del mondo. Insomma, questa ampia digressione per dirvi che da domani alla Casa del Cinema di Villa Borghese a Roma presenta Mickey 90 – L’Arte di un Sogno: Topolino e il cinema, un affascinante e ricco percorso narrativo che, attraverso ingrandimenti, foto, manifesti e immagini dei pezzi più prestigiosi esposti a Desenzano del Garda mostrerà al pubblico la carriera cinematografica di Topolino, dal suo debutto ad oggi e alcuni momenti fondamentali del suo rapporto con il grande cinema, comprese le incarnazioni fumettistiche pubblicate in albi Panini Comics come “Topolino e Minnie in: Casablanca”, “La strada” e “Metropolis”.

Topolino compie 90 anni, il viaggio continua

Il percorso, curato dall’esperto Disney Federico Fiecconi, visitabile a ingresso libero fino al 7 dicembre, rappresenta un’anteprima della grande mostra Mickey 90 – L’Arte di un Sogno allestita, con le opere originali, nelle sale del castello di Desenzano Del Garda da sabato 10 novembre 2018 a domenica 10 febbraio 2019 e inserita ufficialmente nelle iniziative che The Walt Disney Company Italia sta organizzando per celebrare i 90 anni di Topolino.

Il 18 novembre 1928 Walt Disney presenta per la prima volta al pubblico del Colony Theater di New York la sua creazione più celebre, il personaggio destinato a renderlo famoso in tutto il mondo e a diventare un’icona intramontabile, l’eroe amato da generazioni di grandi e piccini: Mickey Mouse, per noi Topolino. Fin dal debutto nel cortometraggio animato “Steamboat Willie”, appena 7 minuti, uno dei primi cartoon con sonoro sincronizzato della storia, il Topolino fischiettante “doppiato” da Disney in persona conquistò subito pubblico e critica, passando presto dal cinema animato ai fumetti, fino a diventare simbolo della The Walt Disney Company e incarnazione del sogno fantastico in cui lo stesso Walt si identificò per tutta la vita.

Topolino compie 90 anni, il viaggio continua

Novant’anni dopo, Topolino è ancora l’icona più nota e amata in tutto il mondo: a lui e alla sua strepitosa “carriera artistica” è dedicato questo affascinante percorso attraverso 14 riproduzioni di rari e preziosi materiali originali che ripercorrono tutte le sue performance da star: dai cortometraggi comici degli Anni d’Oro di Hollywood, al mitico “Fantasia”, fino agli omaggi a fumetti a capolavori della Settima arte come “La strada” di Federico Fellini.

Il weekend del 10 e 11 novembre dalle 10.00 alle 13.00 sarà interamente dedicato alle celebrazioni del compleanno di Topolino con una ricca programmazione di cortometraggi alla Casa del Cinema presentati dal curatore, l’esperto di cartoon classici Andrea Ippoliti. Tra i titoli Plane crazy (1928), The mad doctor (1932), Mickey’s service station (1935), The band concert (1935), Mickey’s fire brigade (1935), Thru the mirror (1936), Moose hunters (1937), Lonesome ghosts (1937), Brave little tailor (1938), The pointer (1939), Symphony hour (1940), Mickey’s birthday party (1942), Runaway brain (1995).

Topolino compie 90 anni, il viaggio continua

Domenica 18 novembre, invece, nell’adiacente Casina di Raffaello in programma un’iniziativa speciale dedicata ai più piccoli. Lo spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale gestita in collaborazione con Zètema Progetto Cultura vedrà infatti l’intervento dell’artista Disney Marco Gervasio il quale terrà un’attività didattica dal titolo Laboratorio Topolino: lezioni di disegno su come nasce un fumetto e come si disegnano Topolino e gli altri personaggi Disney. Il laboratorio gratuito per i bambini dai 6 agli 11 anni si realizzerà nelle fasce orarie dalle 15 alle 16 e dalle 16 alle 17 (Info e prenotazioni allo 060608).

Buon compleanno Topolino, noi siamo con te, sempre in viaggio con le tue avventure. Portaci ancora tanto lontano e facci sognare il mondo come lo avremmo desiderato.

CASA DEL CINEMA
Spazio culturale di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale
Gestione Zètema Progetto Cultura
Direzione Giorgio Gosetti
in collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution

INDIRIZZO Largo Marcello Mastroianni, 1
INFO tel. 060608 www.casadelcinema.it www.060608.it
INGRESSO GRATUITO

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, appassionato di fotografia, laureato in Storia delle religioni, scrivo per legittima difesa. Amo la vita e chi me l'ha data.

Facebook

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.