Vacanzeinbarcaavela.eu, ora anche ai Caraibi

Vacanzeinbarcaavela.eu, le crociere in barca a vela ora anche ai Caraibi. Nel periodo migliore, tra dicembre e aprile, per concedersi una vacanza da sogno, al caldo, in tutto relax, accompagnati dal rumore delle onde e dalla prua che fende lo specchio d’acqua.

Gli amanti di questo tipo di esperienze possono scegliere tra diversi itinerari pensati appositamente per l’esplorazione di questi splendidi paradisi naturali, con una durata che va dai sette ai 14 giorni, in base alle proprie esigenze. Una bella occasione per sentirsi “lupi di mare” e viaggiare a bordo di una imbarcazione dotata di ogni comfort.

Le vacanze a bordo di una barca a vela non sono come le altre. Hanno sempre qualcosa di veramente speciale: completamente immersi nella natura infatti, si dimenticano rapidamente le proprie abitudini per ritrovare finalmente la libertà ed un autentico modo di sentire, viaggiare e stare insieme.

Basta fare attenzione ai compagni di viaggio e sceglierseli per bene altrimenti il rischio uomo in mare è sempre in agguato, fuor di ogni retorica “tanto si sta sempre bene con tutti”. Però la barca a vela, equipaggi sballati a parte, è una esperienza davvero da provare e sentirsi come Gabriele D’Annunzio quando scrive: “Tra il Serchio e la Magra, sull’ozio del mare deserto di vele, sospeso è l’incanto”.

Vacanzeinbarcaavela.eu, ora anche ai Caraibi
Foto: Pixabay

Una barca a vela inoltre può raggiungere luoghi spesso inaccessibili, e ai Caraibi tutto ciò si traduce in: calette inaccessibili,  grotte e spiagge deserte altrimenti impossibili da raggiungere a piedi e bagni, “chevvelodicoaffà” indimenticabili.

Ai Caraibi, insomma, è possibile vivere una bellissima estate proprio quando in Italia è inverno, una vacanza in cui si può godere di tramonti che lasciano spazio solo ad eterni sospiri e voglia irrefrenabile di non tornare più in patria o trasformarsi in Ulissi che prima o poi si faranno rotta su Itaca ma molto più poi che prima.

Foto: Pixabay

Stelle cadenti in un cielo incredibilmente limpido e senza inquinamento luminoso, acque turchesi in cui nuotare con i delfini, tartarughe e pesci colorati ad accompagnare ogni tuffo rinfrescante, alcuni dico feste in spiaggia, musica e balli, io dico silenzio e “fancazzismo” totali, dunque, lo scenario è perfetto e a ciascuno il suo.

Vacanzeinbarcaavela.eu, ora anche ai Caraibi
Foto: Pixabay

Il team di vacanzeinbarcaavela.eu mette in campo l’esperienza maturata nel settore unita ad una profonda conoscenza delle isole che ne fanno parte per dfare la possibilità al “viaggiatore” di diventare anche “velista” per qualche giorno. Con il supporto della Compagnia degli skippers oceanici.

Chi lo desidera, infatti, potrà imparare i rudimenti della navigazione, tenere il timone, aprire le vele e partecipare alle manovre. Per chi cerca solo  pace e relax, una vacanza di questo tipo è l’occasione perfetta per dedicarsi al piacere del sole e del mare, della lettura e della pesca.

Vacanzeinbarcaavela.eu, ora anche ai Caraibi
Foto: Pixabay

Arrivati di volta in volta a destinazione, ancorata l’imbarcazione, sarà possibile nuotare fino a raggiungere le spiagge idilliache prescelte, o scendere a terra con il gommone per un drink e una passeggiata tra le palme e le botteghe del luogo eventualmente presenti.

Questo tipo di vacanza è adatta anche ai bambini, che potranno imparare davvero tanto grazie alla possibilità di ammirare da vicino specie animali fino ad ora viste solamente sui libri, così come le particolarissime specie arboree che non è possibile trovare da nessuna altra parte al mondo.

E magari scoprire anche che non ci sono solo videogiochi, cellulari e tv per passare il tempo. Sono quei sogni di cui dovranno alimentarsi sempre, pensando alle avventure in un libro o riandando al ricordo dei momenti più belli, prima di diventare grandi, troppo, troppo presto.

Vacanzeinbarcaavela.eu, ora anche ai Caraibi
Foto: Pixabay

 

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Daniele Del Moro

Giornalista professionista, fotografo, laureato in Storia delle religioni, motociclista e camminatore. Fondatore e direttore del quotidiano online Green Planet News e dell'agenzia di editing e comunicazione Laboratori Editoriali.

Facebook

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Una volta cliccato sul pulsante verifica la tua casella e-mail per completare l'iscrizione.